A proposito di Ragna-tela…

Il circuito Ragna-tela nasce in Campania nel 2008 come aggregazione di produttori-consumatori. Presenta eventi a cadenza mensile sul territorio campano ed è parte integrante del circuito Genuino Clandestino a cui partecipa con cadenza semestrale su tutti gli eventi che vengono tenuti sul territorio nazionale. Inoltre rappresenta Campagna Contadina in seno al forum Europeo sulla Sovranità Alimentare tenutosi a Kreims in Austria in agosto 2011 e a Marzo al Palazzo delle Regioni a Bruxelles. Ragnatela sostiene tutte le realtà che fanno parte del circuito partecipando agli eventi tenuti nei vari territori, parte dal locale per arrivare al globale.Ad Anthos Neos saranno presenti una trentina di produttori che operano secondo il criterio della sostenibilità ambientale ed appartengono a un circuito di mutuo scambio della conoscenza e del lavoro. Insieme coordinano un’offerta congiunta al fine di favorire la domanda aggregata da parte di  Gruppi di Acquisto Solidale (GAS).  Alcuni produttori sono anche certificati dagli enti certificatori riconosciuti e la qualità della  totalità di essi è garantita dal meccanismo della certificazione partecipata [N.B. Un gruppo di consumatori e produttori insieme effettuano visite periodiche alle aziende garantendo controlli effettivi sulle modalità di produzione e sulla quantità effettiva dei prodotti disponibili per il gruppo di acquisto, nonché sulle condizioni sanitarie e sulla qualità dei processi produttivi]. Ogni prodotto è biologico, i semi e le varietà sono tutte di caratterizzazione locale ad impollinazione aperta. Le produzioni: trasformazione della carne di animali provenienti da allevamenti allo stato brado; produzione di pane e pasta, pizze con farine proprie prodotte con la molitura a pietra di antiche varietà di grano precedenti alle mutagenesi praticate ai cereali per l’industria alimentare intensiva; ortaggi di caratterizzazione geografica tipica, frutta, dolci, marmellate, vino, birra, miele, formaggi. Viene distribuita gratuitamente l’acqua delle sorgenti dei luoghi di provenienza di tutti i produttori. Tutti i prodotti presenti al mercato e tutti gli ingredienti usati nelle trasformazioni sono interni al circuito di Ragnatela.

Il mercato apre alle 9.30 e chiude alle 22.00. Per la degustazione dei prodotti sarà utilizzata l’area pic nic interna al Convento. La manifestazione sarà allietata da musica di tradizione popolare e artisti di strada dell’Associazione Vico Pazzariello  di Napoli (Primo teatro di strada).

 

L’obiettivo di Ragnatela oltre alla sensibilizzazione sulle tecnologie di agricoltura biologica, sui meccanismi di decrescita e di sostenibilità ambientale delle produzioni è quello di favorire la visibilità di determinate associazioni e organizzazioni che si muovono in ambito sociale. La localizzazione dell’evento itinerante è sempre finalizzata a tale scopo.

I produttori sono piccoli produttori agricoli sostenuti da Campagna contadina in base al criterio della certificazione partecipata che trasformano ed offrono i propri prodotti direttamente al consumatore. Campagna contadina è una campagna nazionale di deregolamentazione delle normative sanitarie relative alla trasformazione alimentare per i piccoli produttori agricoli.

A Montella opera Accoglienza Rurale Terra e Libertà parte attiva e fondamentale nell’organizzazione dell’evento ANTHOS NEOS.

 

Foto dal sito di Ragnatela

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>