Montemiletto 7/4/2013. E’ finita la Festa del colore, aspettiamo un’altra tappa.

Oggi siamo stati a Montemiletto e abbiamo fatto un’altra bellissima tappa del nostro viaggio.
Sono quasi sei anni che giriamo nei paesini e, grazie ai bimbi, mettaimo i disegni sulle discariche per chiedere di bonificarle. Ma non succede spesso, non succede quasi mai. Nè gli sversamenti diminuiscono, anzi aumentano oppure noi semplicemente li guardiamo e ce ne accorgiamo.
Insieme al Comitato Legalità è bene comune abbiamo realizzato due installazioni: una sul Ponte del Calore, “piccola grande opera” inutile, un’altra su una discarica in piena campagna.

Tra i rifiuti bruciati, l’amianto, il ruscello che era più uno scarico a cielo aperto che altro, abbiamo installato insieme le tavolette dei bimbi, bambini che forse hanno giocato con i figli o i nipoti di chi brucia, sversa, sporca il futuro degli altri incurante del proprio.
Mentre noi disegnavamo c’era un incontro dove si parlava di acqua, di petrolio, di inquinamento e di come l’Irpinia si debba svegliare, prima o poi, e accorgersi che quel verde lo sta perdendo per indifferenza, pigrizia, ignavia.

Festa del colore a Montemiletto.

Installazione sul Ponte del Calore con il Comitato “Legalità è bene comune”.

Installazione sui rifiuti con il Comitato “Legalità è bene comune”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>