Dai Picentini al Vesuvio: finisce una festa del Colore ne inizia un’altra.

E’ finita la Festa del Colore a Santo Stefano del Sole. Gli striscioni sono stati installati all’inizio della montagna, sul campo sportivo, prima della strada che porta a Volturara dove ci sono alcune delle microdiscariche abusive. I bambini, come al solito, sono stati stupendi. più passano gli anni più si rendono conto di quello che li circonda e, purtroppo, alla loro consapevolezza non corrisponde quella di chi continua a sversare in montagna. Le discariche e microdiscariche aumentano nonostante sia possibile consegnare al comune la maggior parte dei rifiuti che troviamo in montagna. Eppure è così, ma come dicono i bimbi, non ci arrendiamo. Ecco allora tutte le foto di questa festa del colore fatta stavolta al coperta, all’interno della scuola visto il tempo ingrato. Nelle gallerie ci sono gli artisti della Rosamarina, il canto popolare santostefanese, le tavolette, gli striscioni, le foto degli striscioni installati, i disegni dei bimbi delal prima elementare. e’ tutto talmente bello che quasi ci dimentichiamo di tutti i rifiuti sversati in montagna. Quasi.
Finisce la festa e ne inizia un’altra. Il 9 giugno saremo sul Vesuvio, insieme a Let’s do it Italy. Anche lì non si fanno mancare niente.

Rosamarina



Disegni della Prima Elementare

Tavolette



Striscioni installati

La T di Terra

Rifiuti sulla strada asfaltata scendendo dai vigneti di Mastroberardino e dei Feudi San Gregorio proseguendo verso Sorbo Serpico.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>