I disegni dei bimbi di tre anni per le montagne e l’Albero Vagabondo!


L’Albero Vagabondo ha iniziato il suo viaggio nel 2008, sui tetti del Centro Storico di Avellino e la prima Festa del Colore è stata qui, a Santo Stefano del Sole, nel 2009. Da allora l’Albero ha continuato il suo viaggio in altri posti, su altre montagne, facendo con i bimbi delle grandi Feste del Colore e chiedendo ai grandi di pulire le montagne e di non abbandonare più l’immondizia. Ma i grandi sembrano non sentire e non capire quello che i bimbi gli chiedono con dolcezza e fantasia.
A Santo Stefano del Sole torna quest’anno per la quinta volta e, stavolta, con i bambini delle scuole materne, delle elementari e con i giovanotti delle medie facenti capo all’Istituto comprensivo di Aiello del Sabato diretto da Pietro Caterini.
Per la prima volta abbiamo i disegni dei più piccini, i bimbi di tre anni che, dopo aver ascoltato la favola dell’Albero Vagabondo e visto i video dei rifiuti ai piedi degli alberi, hanno deciso di disegnare anche loro.
Ecco i disegni dei bambini, sono qui, di nuovo, insieme all’Albero Vagabondo per chidere di pulire i rifiuti in montagna, non solo a Santo Stefano del Sole, ma in tutti i monti Picentini e nell’Appennino meridionale, dove ci sono le nostre risorse naturali, la nostra acqua, il futuro e la salute dei nostri bimbi.

I disegni dei bimbi delle materne. I più piccini, 3 anni!

I rifiuti abbandonati in montagna


Il video della Festa del colore in montagna con i bimbi di Volturara irpina e Santo Stefano del Sole

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>