Montemarano – rifiuti, favole, disegni e la rivolta delle pecore

2_ab
Il 7 agosto, in occasione di Tarantella for Africa, ci sarà un’altra tappa dell’Albero Vagabondo. Durante la presentazione del libro La rivolta delle pecore nel Museo etnomusicale alle 18.00 interverrà l’Associazione Amo Montemarano che  sul territorio ha a cuore la salute dei boschi  e ci ha fornito le foto degli sversamenti abusivi e delle giornate ecologiche effettuate. Alla fine della Festa del Colore saranno i volontari di Amo Montemarano ad installare sui rifiuti le tavolette colorate dei bimbi e ad occuparsi, successivamente, della pulizia dei luoghi.

Girotondo

L’obiettivo dell’Albero Vagabondo è quello di dimostrare che le favole e i disegni dei nostri figli, la loro fantasia e immaginazione vincono sulla realtà. I rifiuti spariranno se il candore e la semplicità dei bimbi arriveranno al cuore dei grandi attraverso l’azione concreta e diretta, attraverso l’esempio e dimostrando che un semplice pensiero positivo potrà portare all’unica rivolta possibile per le pecore: l’evoluzione.

Leggi la favola dei bimbi di Montemarano

Galleria rifiuti 1
Risultato della giornata ecologica di aprile 2015;
Il carrello di Irpinia Ambiente posizionato in Località Bosco dei Morroni di Montemarano.

Galleria rifiuti 2
Bonifica area “Campanariello”

Galleria rifiuti 3
Rifiuti sversati risalenti a luglio 2015

Galleria rifiuti 4
Giornata ecologica

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>