24 Marzo Earth hour Benevento: Storie libertarie di animali rivoluzionari

earth-hourSabato 24 febbraio all’Earth Hour del WWF Sannio a Benevento nella Fattoria Sociale Caffè dell’Orto arrivano le “Storie libertarie di animali rivoluzionari“, performance artistica, teatrale e musicale, con la voce recitante di Marisa Barile e le musiche dei Barabba Blues.

Il reading sonoro, che inizierà alle 19.00, si inserisce nell’Earth Hour Benevento, evento organizzato da Associazione WWF Sannio e Fattoria Sociale Caffè dell’Orto ed è preceduto nel pomeriggio, a partire dalle 17.00, dalle visite agli orti sociali e dimostrazione di oggetti ad energia solare a cura di Slow Food e Vito Ferrante e da una pedalata socio-ecologica FIAB nella città.

Seguiranno riflessioni e testimonianze sui prodotti ecocompatibili e il compostaggio domestico con gli interventi, tra gli altri, di Ecopotea. La serata si concluderà con l’apericena a lume di candela a cura dei volontari WWF e Fattoria dell’Orto intervallata dal set acustico chitarra e armonica dei Barabba Blues.

Storie libertarie di animali rivoluzionari, tratta dalle favole La rivolta delle pecore e La Battaglia dei prosciutti di Virginiano Spiniello, è anche il titolo della collana di favole edita da Il Papavero e illustrate dal Maestro Giovanni Spiniello – Biennale di Venezia 1968, Quadriennale di Roma 75 e segnalato Bolaffi da Crispolti – che si completa con Lupus in fabula, testi di Fedro musicati dal compositore e musicista sannita Vincenzo Parente.

La performance, sperimentata già a Teora (AV) il 25 febbraio, insieme all’Assessorato alla Cultura e all’Ambiente, trae origine dall’iniziativa di arte sociale e ambientale L’Albero Vagabondo. Le favole dell’autore, infatti, prendono spunto da nove anni di installazioni artistiche sulle discariche in montagna insieme ai bambini. Nove anni di favole, disegni e foto dei rifiuti in giro per i monti dell’Irpinia e della Campania pubblicate su www.alberovagabondo.it per chiedere ai grandi di non sporcare indicano, alla fine, una unica rivoluzione possibile: il salto dal recinto, l’evoluzione, la rivolta delle pecore, di chi, cioè, continua a seguire, o trascurare, i comportamenti altrui per abitudine, ma senza possedere lo spirito gregario e collettivo del gregge.

E così nascono gli animali rivoluzionari di queste storie libertarie: il capro espiatorio e l’agnello sacrificale, la pecora nera, il lupo che diventa pastore, il falco che dona i suoi occhi a un bambino cieco per vedere il sole, il coniglio che guida gli animali del bosco alla rivolta nella battaglia dei prosciutti. Fedro affermò che le favole erano state create dagli schiavi per  parlare ai padroni,  oggi le favole possono ancora comunicare, col linguaggio dell’allegoria e attraverso la semplicità dei bambini, ciò che i grandi non vogliono vedere, ascoltare, sentire.

 

locandina spiniello

battaglia-prosciutti-copertina-def

Il viaggio dell’Albero Vagabondo è iniziato nel Centro Storico di Avellino nel Natale 2008 ed è continuato, nel 2009, con le Feste del Colore a S. Stefano del Sole nel Parco Regionale dei Monti Picentini (6 giugno) a Cairano in occasione del Festival Cairano7x (22-28 giugno), al Giffoni Film Festival (13-19 luglio). Si è poi trasformato nell’Albero Metamorfo a S. Stefano del Sole il 3/10/2009 ed è andato a Difesa Grande il 5/03/2010 ad Ariano Irpino, il 28/05/2010 a Forino  e il 10/06/2010 è ritornato a S. Stefano del Sole dove si è trasformato nuovamente nell’Albero Metamorfo il 18/10/2010. L’1/06/2011 con le scuole elementari di Volturara e Santo Stefano del Sole a Monte Faggeto e il 25/06/2011 al Castello di Canale di Serino, dopo essersi trasformato l’ultima volta nel Metamorfo l’1/10/2011 ha fatto la sua apparizione a Montella, nel Convento di San Francesco a Folloni il 10/06/2012, in occasione di Anthos Neos. Il 7/04/2013 a Montemiletto, il 25/05/2013 è sempre a Santo Stefano del Sole. Il 9/06/2013 è sul Vesuvio, insieme a Let’s do it Italy, il 18/12/2013 è a Summonte nel Parco Regionale del Partenio, il 12/01/2014 è a Taurasi con il Comitato Fiume Calore e il 21/06/2014 di nuovo a Cairano. Il 20/12/2014 è ad Avellino, per la presentazione de La Rivolta de le pecore al Circolo della Stampa. A Montemarano, per Tarantella For Africa, il 7/08/2015 ad Avellino, l’8/10/2015 alla Casina del principe, a gennaio 2016 con i bimbi di Montemarano, il 9/8/2017 a Vallesaccarda con il Centro di Educazione Ambientale.

RASSEGNA STAMPA

http://www.meteoweb.eu/2018/03/benevento-earth-hour-wwf-storie-libertarie-animali-rivoluzionari/1067636/

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>