Intro

Grazie al corso di Laurea in Scienze della Comunicazione dell’Università Suor Orsola Benincasa è stato possibile testare il modello di analisi territoriale e applicare la metodologia dell’Albero Vagabondo ad altri eventi/interventi nell’annualità 2009/2010 e 2010/2011 del Tirocinio “Piano di comunicazione ambientale – elementi di marketing ecologico” condotto da Virginiano Spiniello. Il Tirocinio rientra nei laboratori coordinati dalla Prof.ssa Natascia Villani all’interno della Facoltà di Scienze della Formazione diretta dal Preside Lucio D’Alessandro.
In questa sezione si presenta un modello didattico e applicativo di marketing ecologico basato sulle esperienze acquisite nei campi del marketing territoriale, dell’attivismo in campo ecologico, delle tecniche manageriali di organizzazione, in particolare gemba kaizen e lean thinking, trasferite al no profit.
 

Realizzare interventi di difesa e tutela ecologica si inquadra in un progetto più ampio che vede nell’ecologia e nel principio dell’integrazione equilibrata delle risorse la base per un approccio al marketing territoriale diverso, un marketing ecologico, appunto.
In quest’ottica l’Analisi di scenario si sofferma sia sulle criticità ambientali presenti, sia sulle risorse territoriali immaginando un modello di sviluppo che non sia semplicemente sostenibile. A questo scopo si delineano strategie e piani di azione per rendere consapevoli gli utenti di quelle risorse (in primis gli abitanti, poi gli enti, le organizzazioni e i visitatori) e del valore che ad esse va dato. In particoalre ci si sofferma sui valori del senso civico, del senso di appartenenza, del senso di padronanza.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>