La grande quercia di Santo Stefano del Sole

In un parco c’era un grosso albero che era una quercia. I bambini lo adoravano ed era il nascondiglio preferito degli scoiattoli…
Un brutto giorno i cittadini di Santo Stefano del Sole si accorsero che l’albero causava problemi: le radici si espandevano troppo e i rami erano lunghi e bassi e potevano far male alle teste dei bambini. Allora i cittadini decisero di abbatterlo!!! I bimbi amavano troppo quell’albero e non sapevano come impedire agli adulti di abbatterlo. I bimbi dopo ore e ore decisero di legarsi con la catena all’albero chiudendola con un lucchetto e buttando, ovviamente, la chiave. Ma dove? In un posto dove nessuno la poteva trovare! La buttarono nel fiume Sabato. Quel giorno era in piena e porto la chiave fino al mare dove una balena poi l’avrebbe mangiata! Così fu e un subacqueo, vedendo la scena dell’inghiottimento, lo andò subito a dire ai genitori preoccupati dei bimbi. I cittadini dopo giorni capirono che non era necessario tagliare l’albero, ma potevano sicuramente legare i rami con dello spago. Allora i bimbi si slegarono con una chiave di scorta. Il problema era risolto così l’albero non fu tagliato e i bimbi erano felici.
Ilaria, Marta, Giovanna, Alessia, Nicoletta, Davide  – V Elementare Santo Stefano del Sole

2 pensieri su “La grande quercia di Santo Stefano del Sole”

  1. Grazie, mi fa piacere ti piacciano le favole dei bambini. Ce ne sono tantissime e tutte belle.

    un saluto

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>