Rondone Alpino

Il Rondone alpino (Tachymarptis melba) si distingue dalla rondine comune per le ali più strette, allungate e per la coda, in proporzione più corta. Il petto e il ventre sono chiari e attraversati da una banda bianca. Abita in montagna e le scogliere marine. Il ritmo del suo volo è velocissimo. Nelle foto un piccolo di rondone alpino caduto dal nido a Montella ad agosto e recuperato dal Centro di Recupero Fauna Selvatica di Montella. Si nota il piumaggio rovinato.

Si ringrazia l’ASN Onlus e Mario Kalby per la possibilità di fotografare gli animali.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>