Gruccione

Il gruccione (Merops apiaster) è un migratore abbastanza diffuso in Italia. Sverna in Africa e torna in Italia a fine primavera e fine estate inizio autunno. Il suo habitat preferito sono le campagne alberate, ma anche le rive dei fiumi e le radure. I colori del gruccione sono bellissimi e il piumaggio è variopinto e può arrivare ad una lunghezza di circa 25 cm.  Il verso del gruccione è una nota squillante, ripetuta continuamente. E’ un superbo cacciatore di insetti ed è temuto dagli apicoltori visto che nella sua dieta rientrano soprattutto vespe e api, ma anche coleotteri, lepidotteri, libellule e cicale. Di norma nidifica presso le rive dei fiumi o in aperta campagna e le uova vengono covate per circa 20 giorni. Nelle foto un bellissimo e variopinto Gruccione, leggermente ferito, recuperato a Grottaminarda e poi portato presso il Centro Recupero Fauna di Montella.

Si ringrazia l’ASN Onlus e Mario Kalby per la possibilità di fotografare gli animali.

 

e un bellissimo e variopinto Gruccione, leggermente ferito, recuperato a Grottaminarda.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>