Orto biologico

Grafica di Davide Martone

Il ciclo di interventi dell’Albero Vagabondo inizia con la sensibilizzazione della Festa del Colore, prosegue con lo stimolo a realizzare giornate ecologiche nei luoghi individuati attraverso la mappa dei rifiuti, prevede una fase di verifica con l’Albero Metamorfo e, nei luoghi ripuliti, auspica la piantagione di alberi e/o la creazione di orti curati dai ragazzi. Il primo esperimento di orto biologico ideato e progettato dall’AGS è stato realizzato nel 2010 presso l’I.I.S.S. Francesco De Sanctis di Sant’Angelo dei Lombardi (Av) ed è diventato l’iniziativa “AAA Agricoltura biologica, ambiente, abilità diverse”.
L’idea è nata con lo scopo di far comprendere, attraverso la realizzazione dell’orto, l’importanza di avere cura della terra in una provincia ancora dominata dalla bellezza della natura. Natura che non va trascurata, ma difesa e curata con la massima attenzione. Il nostro auspicio è quello di realizzare un orto biologico presso ogni scuola, o nelle sue adiacenze, per educare e sensibilizzare i bambini e i ragazzi alla terra e al rispetto che le è dovuto. E’ possibile consultare la documentazione completa del progetto nella sezione progetti e visitare la pagina facebook creata insieme a Davide Martone nel 2010.
Successivamente molti sono i tipi di orti che si sono susseguiti clicca qui per scoprire tutte le esperienze di orti (l’orto dei nonni, l’orto comunitario, l’orto dei campesi e altri ancora).

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>