Archivi tag: rifiuti

I disegni dei bambini sui rifiuti tra Lapio e Taurasi


Tra Lapio e Taurasi, come quasi ovunque in Irpinia, crescono le discariche create dai cittadini di passaggio. Lo sport del lancio del sacchetto continua ad avere buon seguito e conta numerosi specialisti che si esercitano lungo le strade di campagna. Anche su queste microdiscariche sono comparse le tavolette dell’ultima festa del colore che abbiamo fatto a Montemiletto. I disegni dei bambini sui rifiuti per chiedere ai grandi di non continuare a negargli il futuro. continua…

Festa del Colore a Montemiletto. 7 aprile 2013


Continua il viaggio dell’Albero Vagabondo tra i piccoli comuni dell’entroterra per dire no, insieme ai disegni dei bambini, agli sversamenti di rifiuti in montagna, nei fiumi, nei boschi. Il 7 aprile a partire dalle 10.30 in Piazza IV novembre a Montemiletto (AV) si terrà la Festa del Colore, aperta a tutti i bambini, fino ad esaurimento materiale. L’iniziativa sarà ospitata all’interno dell’evento organizzato dal Comitato “Legalità è Bene Comune” sulle tematiche idriche, la gestione pubblica e partecipata dell’acqua e i rischi delle esplorazioni petrolifere nel più importante bacino idrografico dell’Appennino meridionale. Interverranno all’incontro associazioni e comitati tra cui: WWF Irpinia, LIPU Sannio, In Loco Motivi, Comitato Fiume Calore, CittadinanzAttiva, Comitato No trivellazioni Petrolifere Irpinia, Comitato No petrolio Alta Irpinia, Amici della Terra Irpinia, Rouge Onlus.
continua…

Rifiuti in montagna. Non è solo un problema di senso civico

Il problema dell’abbandono dei rifiuti è connaturato al nostro stesso modello di sviluppo industriale. Non c’è un singolo attore non interessato e, allo stesso tempo, nessuno degli attori in gioco riesce ad agire diversamente. La malavita, vista la sua mission, non può sottrarsi all’intermediazione per la facilità e redditività del business e, d’altro canto, la natura competitiva delle medie e grandi imprese e la dura legge di mercato le spingono ad approfittarne. Se l’Italia è una potenza industriale – come afferma Toni Servillo, in Gomorra – buona parte del merito ce l’hanno le campagne campane. continua…