Archivi categoria: Favole

L’Albero vagabondo di Noemi

C’era una volta un enorme abete con rami che si estendevano nel verde della montagna. Questo albero era posizionato proprio sulla cima e quindi dall’alto poteva osservare tutto il villaggio che sorgeva ai suoi piedi. Lui si sentiva il padrone del mondo essendo imponente, ma allo stesso momento era anche un po’ triste, perché lassù regnavano un enorme silenzio e tanta solitudine. Dato che era incuriosito di visitare il villaggio un giorno decise di scendere a valle. continua…

Felix

Molto tempo fa, su un’isola, c’era un bellissimo albero felice perché tutt’intorno era pulito. Ogni mattina i bambini dell’ isola andavano a giocare con lui, divennero molto amici tanto che gli diedero un nome: Felix. Un giorno, però, arrivarono dei turisti che non avevano rispetto per la natura. Essi lasciarono rifiuti dappertutto: sacchetti di plastica, lattine, cartacce, bottiglie … Felix non credeva ai suoi occhi. continua…

L’Albero felice

In un villaggio, su una piccola collina, c’era un albero molto triste perché tutte le persone che andavano a divertirsi in quel luogo lasciavano i loro rifiuti. Un giorno, dei ragazzi andarono a fare un pic-nic vicino a quell’albero e si accorsero che era molto triste. Così, uno di loro gli chiese il motivo della sua tristezza e rispose loro che non poteva essere felice in un posto così sporco e pieno di immondizia. Ad un certo punto i ragazzi si alzarono e se ne andarono, continua…